Spazi naturali

Bookmark Send to a friend Travel notebook
Share

I 326,5 chilometri quadrati che appartengono alla circoscrizione municipale di Elche offrono al visitatore una gran varietà di paesaggi, habitat, fauna e flora, distribuiti su tre ecosistemi: i monti e le colline che formano le zone montagnose nell’entroterra, le dune del litorale e le tipiche zone umide della costa mediterranea che si creano tra queste due aree.

Le zone umide di Elche costituiscono uno degli ambienti più rilevanti della Regione Valenciana e uno degli ultimi vestigi delle numerose paludi (chiamate anche terre salate) pantanose esistenti nella fascia litorale. Solo l’Albufera de Valencia (laguna salina di Valencia) supera in importanza ecologica ed ornitologica il parco naturale di El Hondo che condividono Elche e Crevillent.

Un ulteriore elemento di spicco del ricco patrimonio ambientale di Elche è il cosiddetto El Clot de Galvany, integrato all’interno delle zone umide della frazione di Balsares e collegato alle dune di Arenales e Carabassí.